Giornata mondiale della Terra; la routine di bellezza è eco.

“Impariamo a non buttare via nulla: è un modo per rispettare la Terra e le sue preziose (e non illimitate) risorse”

E’ stato un compleanno in quarantena anche per la Giornata Mondiale della Terra 2020. Quando nacque era, infatti, il 1970. Ben 50 anni fa, il mondo decideva di dedicare una giornata per celebrare l’ambiente e la sua salvaguardia. In prima linea nei festeggiamenti le aziende come Veressenze produttrici di cosmetici naturali ed ecobio, con pack e formule sostenibili che fanno bene alla nostra pelle e hanno un minimo impatto ambientale. La Giornata Mondiale della Terra 2020 ci ricorda che anche la routine di bellezza può (e deve) essere eco.
Ormai lo sappiamo: ciascuno di noi deve fare la sua parte, per quanto piccola, per andare incontro alle esigenze del pianeta, cercando di condurre uno stile di vita il meno inquinante possibile. Anche le scelte di bellezza possono essere indirizzate nel segno della sostenibilità ambientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *