Mangia, prega, annusa

A casa. Tutto è più lento, i nostri passi, la velocità con cui parliamo, i ritmi della nostra giornata, il modo in cui mangiamo, in cui pensiamo. In questo spazio inedito e improvviso possiamo fare qualcosa di veramente bello per noi: risvegliare i nostri sensi.

Cominciamo dall’olfatto.

Ci sono alcuni odori che in questi strani giorni caratterizzano il passare delle nostre ore. Le torte, i biscotti e il pane fatto in casa, i numerosi caffè che ci prepariamo, le tisane con zenzero, limone e curcuma per il nostro sistema immunitario, i fiori che nonostante tutto continuano a sbocciare sui balconi, e poi la boccetta con il nostro profumo preferito che riannusiamo ogni volta che andiamo in bagno dopo esserci lavati le mani. Tutto questo finirà un giorno, e lo indosseremo ancora per poterne gioire fuori dalla nostra porta di casa. Usiamo il tempo per andare più a fondo nella nostra esplorazione olfattiva, sentiamo l’odore del nostro libro preferito, del sapone con cui laviamo, dei vestiti stesi al sole, della nostra mamma, delle persone con cui viviamo.

Anche questo periodo che stiamo attraversando conserverà il suo odore, il profumo che ti farà ritornare a questi giorni. Allora fai che sia buono. Scegli una fragranza con cui deodorare i tuoi ambienti, che ti faccia viaggiare con la mente e il corpo in spazi aperti, pieni di sole e calore. Considera la tua vita in questo periodo come fosse una stanza: se non la fai arieggiare, in poco tempo sentirai solo un opprimente odore di chiuso che ti farà sentire davvero prigioniero di questo momento.

Per evitarlo, di tanto in tanto spalanca le finestre e fai circolare aria fresca, portando creatività e freschezza e, una volta fatto, non chiudere subito. Sii costante nella cura della tua casa. Immagina ancora quella finestra. Tienila aperta e appoggia sul davanzale una moka piena di caffè fumante e un piatto di biscotti appena sfornati che immagini di condividere con il mondo.

Continua ad emozionarti ed emozionare attraverso i sensi. Cerca sempre di sapere di buono, cura i tuoi ambienti, per te e per le persone che ami. Non smettere di annusare il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *